menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La mappa degli autovelox in tangenziale a Padova

La mappa degli autovelox in tangenziale a Padova

Autovelox in tangenziale a Padova Multe al via da lunedì 3 novembre

Dalla mezzanotte, gli otto dispositivi di rilevamento della velocità installati dal comune di Padova entrano in funzione e scattano le sanzioni per chi supera il limite di 90 chilometri orari, 70 in alcuni tratti

Ci siamo. E stavolta non è il solito annuncio. Gli autovelox in tangenziale a Padova si accendono per davvero, a partire dalla mezzanotte di lunedì 3 novembre, e chi non rispetterà il limite di 90 chilometri orari (70 in alcuni tratti) si prepari a ricevere a casa una salata multa e a vedersi decurtare i punti della patente. A meno che non si esageri proprio nell'affondare il piede sull'acceleratore, e allora le sanzioni lievitano in modo esponenziale e la patente stessa può venire sospesa.

BITONCI: Autovelox in funzione per fasce orarie, disattivati 7-9 e 17-19

MULTE E PUNTI PATENTE. Le sanzioni in sintesi (dall'articolo 142 del codice della strada): fino a 10 km/h in più rispetto al limite sanzione pecuniaria compresa tra 39 e 159 euro; oltre 10 km/h e fino a 40 km/h in più sanzione pecuniaria compresa tra 159 e 639 euro e decurtazione di 3 punti sulla patente; oltre 40 km/h e non oltre i 60 km/h sanzione pecuniaria tra 500 e 2000 euro, decurtazione di 6 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi; chiunque supera di oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è punito con una sanzione pecuniaria compresa 779 e 3.119 euro, con la decurtazione di 10 punti sulla patente e la sanzione accessoria della sospensione della patente da sei a dodici mesi. In caso di recidiva in un biennio è disposta la revoca della patente di guida. Queste sanzioni sono aumentate per i neopatentati e per i conducenti professionali.

A GIUGNO: Rubati due autovelox in tangenziale non ancora in funzione

DOVE SONO. Sono otto i dispositivi di rilevamento elettronico della velocità installati dal comune di Padova. Già nelle scorse settimane gli automobilisti erano stati messi in guardia dall'accensione dei pannelli luminosi, posizionati in corrispondenza della maggior parte degli autovelox. Tre si trovano nel tratto tra Padova Est e sud: in corso Argentina, all’altezza del Cnr dopo l’intersezione con via Vigonovese; in corso Kennedy, prima dell’uscita 12 su via Piovese; in via Kennedy, all’altezza dell’Interporto, prima dell’uscita di corso Stati Uniti. Altri tre si trovano lungo la tangenziale ovest: vicino allo svincolo con via Chiesanuova; all’uscita dello stadio Euganeo; vicino via Po. Gli altri due sono in zona curva Boston: uno vicino all’uscita di via Armistizio e l'altro proprio sulla curva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento