menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Miotti (fonte: Facebook)

Fabio Miotti (fonte: Facebook)

Porta a passeggio il cagnolino Azzannato da un rottweiler

Malcapitato protagonista il 24enne Fabio Miotti, assessore comunale alle Politiche giovanili e allo Sport di San Giorgio in Bosco, ricucito con 50 punti di sutura per i morsi ricevuti nel difendere il proprio meticcio

50 punti di sutura e 10 giorni di prognosi per il padrone, qualche costola rotta, invece, per il cagnolino Rex. Questo il bilancio dell'aggressione subita domenica sera dal 24enne Fabio Miotti, assessore comunale alle Politiche giovanili e allo Sport di San Giorgio in Bosco che, assieme al suo piccolo meticcio e alla fidanzata, stava passeggiando lungo la pista ciclabile in via Lucchetta verso la sua casa a Sant'Anna Morosina.

DOMENICA A LIMENA: Aggredita da cane randagio mentre fa jogging al parco

L'AGGRESSIONE. Erano passate le 22 quando, dalla penombra, è spuntato un gigantesco rottweiler per nulla benintenzionato, riuscito ad uscire in strada approfittando del cancello di casa aperto per pochi secondi. Il cane di grossa taglia ha diretto subito le proprie attenzioni su Rex e Miotti, per proteggerlo, lo ha prontamente preso in braccio, finendo però vittima di ben tre morsi ben assestati alla schiena e alle braccia. Nel frattempo la fidanzata si è precipitata a chiedere aiuto alla famiglia proprietaria dell'animale, intervenuta a placarne la foga. Ricorso alle cure del pronto soccorso di Cittadella, il giovane assessore per ora non ha sporto denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento