menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deruba di gioielli e ricordi di famiglia l'anziana che doveva accudire: badante denunciata

Si tratta di una romena di 38 anni residente nel Padovano: scovata dalla Squadra Mobile di Treviso, aveva rubato 350 euro in contanti oltre a gioielli e ricordi di famiglia

Era riuscita a trovare lavoro come badante attraverso un annuncio postato su un noto sito. Contattata da una famiglia del Trevigiano, aveva ottenuto quel posto con tanto di vitto e alloggio pagato. Una persona per bene che però, dopo appena cinque giorni, è scomparsa nel nulla portandosi via tutti i gioielli e i ricordi di famiglia dell'anziana che doveva accudire. 

BADANTE "LADRA". I familiari della donna, una volta scoperto il furto, hanno denunciato il fatto alla questura di Treviso, che dopo un paio di settimane di indagini è riuscita a scovare e denunciare a piede libero la badante. Si tratta di una romena di 38 anni residente nel Padovano. A essere fatale alla donna è stato il vero nome con cui si è presentata alla famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento