menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Badante ubriaca a casa degli anziani datori di lavoro, scatena una lite e insulta i carabinieri

Una donna ucraina è stata denunciata dai militari giunti nell'abitazione di una coppia di ottantenni dove è scoppiato un acceso diverbio. La donna era sotto l'effetto dell'alcol

Arriva sul posto di lavoro dopo qualche bicchiere di troppo e ne nasce una lite con gli anziani che deve accudire. Quando intervengono i carabinieri li insulta e rimedia una denuncia.

I fatti

Alle 20 di lunedì sera il nucleo radiomobile dei carabinieri è intervenuto in via degli Ontani per sedare un litigio tra una una 45enne ucraina e la coppia di anziani di 85 e 83 anni a cui la donna fa da badante. A scatenare la lite sembra sia stata l'assunzione di troppo alcol da parte della straniera, che si sarebbe presentata a casa dei datori di lavoro visibilmente alticcia. L'episodio non sarebbe isolato e avrebbe causato una serie di attriti tra gli anziani e la badante, intaccando il loro rapporto di lavoro e di fiducia. Anche i militari giunti sul posto sono stati pesantemente insultati dalla donna, che è stata denunciata a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento