Lo bagnano con lo champagne in discoteca: volano calci e pugni

Due padovani, uno di 29 anni e un altro di 37, un 42enne di Monselice e un 30enne di Camposampiero sono stati protagonisti di una mega rissa nel locale di Piazza Insurrezione. Motivo dello scontro: qualche goccia di vino

Mega rissa nella discoteca Q di Piazza Insurrezione.

RISSA IN DISCOTECA. Tra due padovani, uno di 29 anni e un altro di 37, un 42enne di Monselice e un 30enne di Camposampiero, tutti di buona famiglia, sono volati calci e pugni.

COLPA DELLO CHAMPAGNE. Alla base della scazzottata qualche goccia di champagne: secondo una prima ricostruzione, infatti, uno dei quattro durante un brindisi avrebbe bagnato il “vicino di tavolo” innescando la violenta lite che non ha risparmiato nemmeno una donna colpevole di trovarsi nelle vicinanze.

FINE SERATA ALL'OSPEDALE. Al termine della notte-brava, i quattro sono stati tutti medicati al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento