menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova, genitori obbligati ad andare a prendere i bambini a scuola: la sentenza

E' corsa alla delega tra genitori. Alla scuola media Stefanini a Voltabarozzo è scattato il caos

Fino alla maggiore età tornare da scuola senza mamma o papà non sarebbe possibile. Non c’è una legge specifica che istituisce il divieto in Italia, ma i minori sono “responsabilità dei precettori” che possono essere genitori, nonni, docenti. Se succede qualcosa al rientro da scuola, la colpa ricade sull’ultima persona che lo aveva in carico e cioè il docente dell’ultima ora e il dirigente scolastico. La dirigente scolastica della media Stefanini del quartiere Voltabarozzo ha comunicato ai genitori che devono venire a prendere i figli e ha annunciato che dal prossimo anno scolastico sarà così in tutti gli istituti di Padova.

LA NORMATIVA.

Il 23 maggio è stata pubblicata la sentenza della Corte di cassazione su una tragedia avvenuta quindici anni fa in Toscana: un bambino di undici anni è stato investito ed è morto poco dopo l’uscita da scuola. I giudici hanno stabilito che la colpa è del conducente dello scuolabus che lo ha travolto, della scuola e del Miur e sottolineato come gli istituti devono consegnare i minori ai genitori o a un loro delegato, in alternativa devono attendere l’arrivo dello scuolabus anche fosse in ritardo come nel caso toscano. La sentenza ha riaperto un dibattito.

LE RESPONSABILITA'.

Esclusa la possibilità di portare a Padova lo scuolabus, rimane solo la delega fra genitori, a patto che qualcuno se ne prenda la responsabilità. Continua a far discutere il provvedimento partito dalla scuola media Stefanini, dove da quest'anno gli alunni non potranno più tornare a casa da soli, nemmeno su autorizzazione scritta della famiglia. Quest'anno il giro di vite parte dalla Stefanini e dalla Vivaldi ma a partire dall'anno prossimo dovrebbe essere allargato a tutti gli istituti padovani.

IL MINISTRO.

Sul caso è intervenuto anche il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli, sabato mattina a Treviso per il Festival della Statistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento