menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusato dal padre e allontanato dai compagni: la madre manifesta

Magliette nere, una foto e un nome: quello di un ragazzino di Villafranca Padovana, vittima di violenze in famiglia e per questo tenuto alla larga dagli altri studenti. L'iniziativa, proprio il primo giorno di scuola media

Una sorte doppiamente crudele, quella di un ragazzino di Villafranca Padovana, vittima di abusi da parte di un padre-mostro e osteggiato, proprio per questo, dai compagni di scuola, invitati dalle madri a stare lontani da lui. Una tristissima vicenda, raccontata da una mamma che vorrebbe invece proteggere quel figlio che ne ha già passate tante. Lo avrebbe fatto, come riportano i quotidiani locali, con una manifestazione, partecipata dalle famiglie che sono rimaste accanto al piccolo, proprio nel suo primo giorno di scuola media.

LA MANIFESTAZIONE VOLUTA DALLA MAMMA. Tante maglie nere davanti all'istituto Dante Alighieri, con il nome del ragazzo e una foto di gruppo. Un modo per "accompagnare" il giovane nella nuova scuola, ma anche per combattere l'ostilità di chi, secondo la mamma, avrebbe spinto i compagni a tenerlo alla larga, talvolta con episodi di vero e proprio bullismo. L'iniziativa sarebbe però stata contestata dal sindaco di Villafranca, Luciano Salvò, che avrebbe ritenuto la manifestazione non idonea al contesto scolastico e deleteria per lo stesso protagonista della già drammatica vicenda.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento