Bambino trafitto dal cancello: segano il metallo per caricarlo in ambulanza

Una scena straziante davanti ai genitori dopo aver mangiato una pizza in compagnia. Un bambino veronese è caduto addosso a una recinzione ferendosi profondamente a una mano

La cancellata in ferro dove si è verificato l'incidente

Una domenica sera da brivido per una famiglia veronese all'uscita di una pizzeria della Bassa Padovana. Il piccolo è rimasto incastrato nella cancellata che lo ha trafitto.

La dinamica

Domenica sera la famiglia, che risiede a Terrazzo, ha cenato in un ristorante pizzeria di via Este, poco lontano dalla chiesa. Tutto sembrava andare per il meglio fino a quando sono usciti dal locale per tornare verso l'automobile. Percorrevano il marciapiede quando, improvvisamente, il figlio è caduto addosso alla recinzione di un'abitazione.

L'incidente

Ha sbattuto sull'inferriata rimanendo incastrato, una mano trafitta dalla punta acuminata di uno dei paletti in metallo. I genitori, in preda al panico, hanno chiamato l'ambulanza ma i sanitari non sono riusciti a estrarre la mano del piccolo: troppo profonda la ferita, troppo pericoloso sfilarla con il rischio di peggiorare la situazione.

I soccorsi

É servito l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno segato il paletto in ferro e caricato il bambino sull'ambulanza con il pezzo di metallo ancora incastrato per farlo rimuovere in ospedale. Resta da capire la dinamica dell'incidente, che potrebbe essere una tragica fatalità dovuta a un gesto improvviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento