menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parto "lampo", neanche il tempo di arrivare in ospedale: il piccolo nasce nell'auto di papà

I genitori si stavano recando al pronto soccorso della Casa di Cura di Abano Terme, ma il bambino li ha anticipati. Il padre lo ha sentito piangere dal sedile posteriore

Non ha lasciato il tempo alla mamma di arrivare in ospedale, al pronto soccorso della Casa di Cura di Abano Terme. Il suo primo vagito, lo ha emesso sul sedile posteriore dell'auto di papà.

PARTO IN AUTO. È accaduto giovedì, come riportano i quotidiani locali, e il piccolo e la madre stanno bene. Per la donna si tratta del quarto figlio. A quanto pare, anche i parti precedenti erano stati veloci, ma non come quest'ultimo. Quando la moglie ha iniziato ad avvertire le doglie, il marito si è subito messo alla guida per accompagnarla in ospedale e lei si è adagiata sul sedile posteriore della macchina. Ad un tratto, superato un dosso, l'uomo ha udito il primo pianto di suo figlio: era già nato e, dallo specchietto retrovisore, lo ha visto accanto a sua madre. All'arrivo in pronto soccorso, i medici hanno rassicurato i genitori sul buono stato di salute del piccolo e della mamma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento