Cronaca

Il bambino di quattro anni punto da una siringa ha contratto l’epatite B

Si è ferito con una siringa mentre giocava al parco d'Europa e adesso le analisi di laboratorio confermano che è stato infettato dalla malattia. Per i genitori comincia un incubo, faranno causa al Comune

Parco d'Europa

Si era ferito con una siringa alcuni giorni fa mentre giocava al parco d'Europa e adesso, come riporta il Gazzettino, le analisi di laboratorio confermano che è stato infettato dall’epatite B. Purtroppo l’incubo per un bambino di quattro anni e per la sua famiglia è diventato realtà dopo aver effettuato gli esami del sangue e aver realizzato che davvero aveva contratto la malattia. Ora dovrà sottoporsi alle cure del caso e ci vorranno altri mesi di agonia per scongiurare anche il pericolo dell’Aids.

CAUSA AL COMUNE. I genitori, piombati nel dramma, hanno deciso ora di fare causa al Comune che non ha garantito la dovuta pulizia nel parco di Padova. Scongiurato alcuni giorni prima anche un altro caso analogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bambino di quattro anni punto da una siringa ha contratto l’epatite B

PadovaOggi è in caricamento