menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banca Padovana, "La trattativa si chiude senza alcun licenziamento"

Raggiunta, al termine di una lunga trattativa in Federveneta, un’ipotesi di accordo che salverebbe tutti i posti di lavoro. L’intesa prevede una serie di soluzioni che garantirebbero il mantenimento dell'occupazione

Nella tarda serata di giovedì, in Federveneta, è stata raggiunta un’ipotesi di accordo, con Banca Padovana di Campodarsego, che salverebbe tutti i posti di lavoro che la procedura 223 avrebbe potuto mettere in discussione.

NIENTE LICENZIAMENTI. L’intesa prevede una serie di soluzioni che garantirebbero il mantenimento dell'occupazione, anche per i 90 esuberi dichiarati: l'accesso al Fondo di solidarietà, una serie di uscite volontarie incentivate, il passaggio di alcuni dipendenti ad altre banche e alla Federazione Veneta, la cessione di contratto di alcuni dipendenti ad una società di servizi bancari, la mobilità territoriale presso la Cessionaria. "L'accordo - spiega il sindacato - raggiunto grazie al lavoro coordinato dei Commissari della Federazione Veneta e dei sindacati bancari, consente a Banca Padovana di guardare al futuro, ripristinando in pieno la propria attività creditizia, a beneficio del territorio e della clientela, salvaguardando i soci e i dipendenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento