menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paga con 100 euro finti per ricevere resto soldi veri e aggredisce barista

L'episodio lunedì sera al bar pizzeria "Il cantuccio" a Stanghella. Il titolare, accortosi della banconota falsa, ha cercato di bloccare il marocchino che però lo ha afferrato per il colo e spintonato, scappando

Si è presentato al bar comprando alcolici per il valore di 13 euro, pagando con una banconota da 100 e ricevendone pertanto 87 di resto. Il titolare si è però accorto che il denaro del cliente era falso, ha così cercato di bloccarlo, ma è stato però afferrato per il collo e spintonato, fino a quando il malvivente non è riuscito a dileguarsi in auto facendo perdere le proprie tracce.

BARISTA FERITO. La rapina impropria si è consumata lunedì, alle 20.30, al bar pizzeria "Il cantuccio" di via Nazionale a Stanghella. Il proprietario dell'attività, un 50enne di Villa Estense, recatosi al pronto soccorso di Este, ha rimediato una ferita al collo giudicata guaribile in 10 giorni. Assieme ad un testimone presente al momento dell'accaduto, ha riconosciuto tramite foto segnaletica il rapinatore, un 34enne marocchino, senza fissa dimora e regolare in Italia, denunciato in stato di irreperibilità. La fuga è invece avvenuta a bordo di una Ford Fiesta, risultata di proprietà di un 27enne marocchino residente nel Veronese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento