menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rotatoria tra Campodarsego e San Giorgio, Bano: «L'opera va portata a termine prima che qualcuno si faccia davvero male»

Il vice presidente della provincia lancia il suo grido dopo l'ennesimo incidente che si è verificato nella mattinata di mercoledì per un progetto già finanziato dalla Provincia

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento del vice presidente della provincia Marcello Bano

«Non sono più disponibile ad accettare alcun ritardo o richiesta di modifica al progetto della Nuova rotatoria all'intersezione tra la Sp 70 del Mulino e via Brenta ai confini tra i comuni di Campodarsego e San Giorgio delle Pertiche. L' ultimo tragico incidente di mercoledì mattina, per fortuna senza feriti gravi, per quanto mi riguarda é il punto di non ritorno di un opera pubblica fortemente voluta dai cittadini e finanziata interamente dalla Provincia di Padova».

Il progetto definitivo

«A tal proposito ho fatto pervenire alle amministrazioni comunali di Campodarsego e di San Giorgio delle Pertiche un progetto definitivo che tenesse conto della richiesta da parte del comune di Campodarsego di una pista ciclopedonale mono direzionale attorno alla careggiata della rotonda senza ulteriori esborsi da parte dell’ente. Ritengo altresì che ulteriori modifiche o richieste da parte del comune di Campodarsego non possano più essere prese in considerazione per non compromettere i tempi dì realizzo dell’opera e per non essere causa di eventuali futuri incidenti. A tal proposito ho dato incarico al Settore viabilità di convocare nelle prossime settimane i sindaci del Comune di San Giorgio delle Pertiche Daniele Canella e di Campodarsego Mirko Patron per sottoscrivere l’accordo di programma che possa sancire definitivamente gli espropri e il conseguente inizio cantiere tenendo conto dei tempi prescritti dalla legge e dal codice degli appalti. Sottolineo, per correttezza e rispetto della cittadinanza, che l'amministrazione Canella di San Giorgio delle Pertiche si é subito prodigata per approvare in Consiglio Comunale la variante urbanistica propedeutica alla realizzazione della rotatoria, mentre nulla é stato fatto in questo senso dall’amministrazione precedente. E ribadisco che un ente locale parla per atti amministrativi e non per chiacchiere».

Marcello Bano Vice Presidente Provincia di Padova

Rotatoria Bano-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sei ore di sospensione idrica nel quartiere: l'avviso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento