Continua a servire i clienti al tavolo dopo le 18: titolare di un bar multato

Erano le 19 quando sono passati i carabinieri e c'erano ancora cinque clienti seduti al tavolo. Il gestore del bar è stato sanzionato e il locale è stato chiuso in attesa delle decisioni del prefetto

Il bar ha continuato a lavorare come se niente fosse oltre le 18, orario in cui il decreto Conte stabilisce la chiusura al pubblico di tutti i locali. Il gestore è stato sanzionato.

Il fatto

Nella serata di martedì 10 novembre i carabinieri di Campodarsego, durante un controllo, hanno notato che le luci del bar Lo Sfizio erano accese alle 19. E c’erano ancora cinque clienti all’interno. Così hanno sanzionato il titolare, un 86enne cinese residente a Campodarsego, e hanno fatto chiudere preventivamente il locale in attesa delle decisioni della Prefettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento