menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guerra ai "cattivi" avventori dei bar Denunce a Sant'Angelo e Brugine

Controlli dei carabinieri di Piove. Due giovani di 25 e 29 anni sono stati trovati in possesso di 8 grammi di hashish. Altre due persone, di 34 e 45 anni, di origini tunisine, avevano con sé delle mazze da baseball

Vita dura per i "cattivi" avventori dei bar. I carabinieri della stazione di Piove di Sacco hanno avviato una serie di controlli mirati nei confronti della gente poco raccomandabile che gravita attorno ai locali della zona. Un servizio di prevenzione, che ha già dato i suoi frutti, portando, nella notte tra venerdì e sabato alla denuncia di 4 persone.

DROGA. In un primo caso, i militari hanno proceduto al controllo di due individui, un 25enne di Sant'Angelo e un 29enne di Piove. Entrambi sono stati intercettati nelle immediate vicinanze di un bar di Sant'Angelo. La perquisizione ha permesso il rinvenimento di 8 grammi di hashish e di un bilancino di precisione, tutto posto sotto sequestro. I due giovani sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio.

MAZZE DA BASEBALL IN MACCHINA. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti anche in un bar in centro a Brugine. Due persone sono state notate mentre uscivano dal locale e tentavano di allontanarsi a bordo di una Fiat Punto. Si tratta di due tunisini, di 34 e 45 anni, successivamente fermati e denunciati per porto di oggetti atti ad offendere. La coppia di stranieri è stata infatti trovata in possesso di 2 mazze da baseball, con cui, probabilmente, avevano intenzione di regolare alcuni conti in sospeso. In entrambe le circostanze i bar e i rispettivi gestori non erano in alcun modo coinvolti nell'operato illecito degli avventori denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento