menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi legali e una criminologa per Mohamed Barbri: il cambio alle porte del processo

Barbri è accusato dell'omicidio e della soppressione del cadavere della moglie Samira El Attar, scomparsa da Stanghella lo scorso 21 ottobre. L'uomo ha deciso di cambiare i propri legali a pochi giorni dall'inizio del processo

Nuovi legali e una criminologa seguiranno Mohamed Barbri, accusato dell’omicidio e della soppressione del cadavere della moglie Samira El Attar.

Il cambio

Il 29 gennaio prossimo avrà inizio il processo a Barbri presso la Corte d’Assise di Rovigo, accusato di aver ucciso la moglie e averne nascosto il cadavere. La scomparsa della donna è avvenuta lo scorso 21 ottobre e ha sconvolto Stanghella, il paesino in provincia di Padova e alle porte di Rovigo dove la coppia viveva ormai da anni. Barbri si è affidato a Riziero Angeletti e Francesco Zacheo, i quali hanno nominato la criminologa forense Anna Vagli in supporto. Ma secondo alcune indiscrezioni, Vagli non sarà l’unico consulente nominato dal nuovo pool difensivo di Barbri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento