Barista derubata di 20 euro dal portafogli da un cliente-ladro

Il furto è stato denunciato martedì sera da una dipendente del bar Tucano in viale Cavallotti. Ignoti sono entrati nel locale e hanno frugato nella sua borsa custodita nello spogliatoio vicino ai bagni

Il bar Tucano in viale Cavallotti

Altro che la mancia, il cliente o, meglio, il ladro che è entrato nel locale in cui stava lavorando le ha invece alleggerito il portafogli di 20 euro.

DERUBATA AL LAVORO. Il furto è stato denunciato martedì sera, intorno alle 21, dalla dipendente del bar Tucano in viale Cavallotti a Padova. Sul posto per il sopralluogo sono intervenuti gli agenti delle volanti della questura, a cui la barista ha riferito di aver lasciato la sua borsa nello spogliatoio vicino ai bagni, dove quindi il furfante si sarebbe introdotto per sottrarle il portafogli, rinvenuto successivamente in strada poco lontano senza più i contanti all'interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento