menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bassanello, pusher tenta la fuga: arrestato con l’"ero"

Spacciatore tunisino prova a sottrarsi all'arresto, ma la polizia lo accerchia. Per lui sono subito scattate le manette: nel borsello nascondeva 12,2 grammi di eroina e 420 euro

Un altro tentativo di fuga a piedi da parte di uno straniero è culminata ieri sera con un arresto. Verso le 23, la polizia ha agganciato una Peugeot, che si aggirava in modo sospetto lungo via Felice Cavallotti.

Non c’è stato neppure il tempo d’identificare i due uomini a bordo dell’auto, che il passeggero è subito sceso per provare a sottrarsi al controllo degli agenti in servizio. Per Bhuthori A., 19enne pusher tunisino, però, non c’è stata via di scampo. Dopo averlo circondato, i poliziotti lo hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Il borsello del giovane immigrato conteneva 12,2 grammi di eroina e 420 euro.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento