Rotary e Lions Club donano all'Opera Assistenza Orfani dell'Arma l'incasso del concerto di beneficenza

Il 2 maggio scorso al teatro Verdi di Padova, si è tenuto il Gran Concerto di Primavera della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia, dov'erano stati raccolti i fondi

Nella mattinata di giovedì alla caserma “Giuseppe Dezio”, sede del Comando Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, nel corso di una breve cerimonia, i Rotary Club della provincia di Padova e il Lions Club Padova-Certosa hanno consegnato il ricavato del concerto di beneficenza organizzato dai due Service a favore dell’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri.

La serata di beneficienza

Il 2 maggio scorso al teatro Verdi di Padova, si è tenuto il Gran Concerto di Primavera della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia, durante il quale sono stati raccolti i fondi da destinare all’Opera che segue gli orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri durante i percorsi di studio sino al raggiungimento della maggiore età. Nell'occasione, il Generale di Corpo d’Armata Enzo Bernardini, comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, ha ringraziato per la sensibilità dimostrata attraverso il nobile fine della manifestazione e per la benevolenza di quanti, con il loro silente ma premuroso sostegno, hanno inteso dare attenzione e valore alle attività che si prefigge l’Opera. Per il Consiglio di Amministrazione Nazionale dell’Opera è intervenuto il Gen. C.A. Ugo Zottin che, nel portare il saluto del Presidente Nazionale Gen. C.A. Cesare Vitale, ha descritto il modo in cui si estrinseca l’attività di assistenza in favore di circa milleduecento orfani, accompagnandoli lungo le tappe più importanti della loro vita.

Rotary Bernardini 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento