menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un vigile urbano in servizio con la bici elettrica

Un vigile urbano in servizio con la bici elettrica

Cento bici elettriche “sentinelle” dell'inquinamento a vigili e messi

Arriveranno entro il prossimo anno. I mezzi saranno dotati di un sensore in grado di registrare la situazione dell'inquinamento via per via di Padova

I mezzi entreranno a far parte nella flotta comunale entro il 2012. Si tratta di cento biciclette ad alimentazione elettrica che verranno messe a disposizione degli agenti della polizia municipale e dei messi comunali.

SENSORI PER LO SMOG. Oltre a far risparmiare fatica, le bici saranno dotate di un sensore in grado di registrare la situazione dell'inquinamento, dati che saranno scaricabili quando la bici verrà messa sotto carica.


CONTROMISURE. "Potremo così avere la situazione reale dello stato dell'ambiente via per via e agire di conseguenza",  ha spiegato l'assessore alla Mobilità Ivo Rossi, che ha portato a casa il risultato grazie all'Accordo di programma tra ministero dell'Ambiente e una nota azienda energetica in cui rientra anche Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento