Vede l'annuncio online della sua bici rubata: avverte i carabinieri e aiuta a individuare i ladri

I due ladri sono stati fermati mentre passeggiavano portando a mano due bici, entrambe rubate. Sono stati denunciati per ricettazione e furto aggravato

È sobbalzata sulla sedia quando si è resa conto che la bici in vendita online era proprio la sua, rubata qualche tempo prima. La donna, una 39enne di Padova, non voleva farla passar liscia ai ladri e ha avvertito i carabinieri.

La vicenda

Nella serata di domenica 25 ottobre i carabinieri della stazione di Prato della Valle hanno denunciato per furto aggravato e ricettazione una coppia residente a Conselve, 44 anni lui e 27 lei. I due sono stati sorpresi sull’isola Memmia mentre passeggiavano portando due bici a mano, entrambe oggetto di furto. A far scattare l’allarme è stata una delle due persone derubate che aveva notato la propria bici in vendita online. Una delle bici è stata sequestrata, l’altra è tornata nelle mani della legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento