Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Stanga / Via San Crispino, 20

Biciclette sequestrate agli spacciatori: la polizia cerca i legittimi proprietari

La questura di Padova rende pubbliche le immagini delle decine di mezzi a due ruote recuperati nei servizi anti spaccio e risultate provento di furto per poterle restituire

Una delle biciclette sequestrate

Tra i molti padovani che loro malgrado hanno dovuto fare i conti con il furto della bicicletta, qualcuno potrà tornarne in possesso. É l'obiettivo della polizia, che dopo aver sequestrato numerose due ruote ne rende pubbliche le fotografie per consentirne il riconoscimento.

Come chiedere la restituzione

Le biciclette sono state sequestrate nel corso di diversi servizi contro lo spaccio e il degrado eseguiti nelle ultime due settimane. In particolare numerosi spacciatori sono stati fermati in sella a veicoli che si sono poi rivelati essere provento di furto e che pertanto sono finiti sotto sequestro. La volontà della questura è ora quella di rintracciarne i proprietari. Dunque se qualcuno dovesse riconoscere la sua bici per richiederla indietro dovrà dimostrarne il possesso inviando copia della denuncia di furto via e-mail per vedersi fissare un appuntamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biciclette sequestrate agli spacciatori: la polizia cerca i legittimi proprietari

PadovaOggi è in caricamento