menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un frame del video diffuso da "Chi l'ha visto?"“  Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/cronaca/bimbo-conteso-cittadella-innocenti-capo-servizi-sociali-agente-polizia.html

Un frame del video diffuso da "Chi l'ha visto?"“ Potrebbe interessarti: https://www.padovaoggi.it/cronaca/bimbo-conteso-cittadella-innocenti-capo-servizi-sociali-agente-polizia.html

Bimbo conteso, maltrattamenti Chiesti due anni per la madre

Il pm di Padova ha presentato la sua richiesta: 2 anni per la mamma del bambino di Cittadella e uno ciascuno per i nonni materni. La difesa è intervenuta chiedendo invece l'assoluzione. L'udienza è stata rinviata

Presunti maltrattamenti e pressione psicologica sul figlio per indurlo al distacco nei confronti del padre. Con queste accuse il pubblico ministero di Padova ha richiesto due anni per la madre del bimbo conteso di Cittadella e uno ciascuno anche per i nonni materni.

VIDEO: Il filmato mandato in onda da Chi l'ha visto?

BIMBO CONTESO: Tutti gli articoli

IL CASO. Una vicenda che aveva suscitato scalpore e polemiche a livello nazionale. Una situazione familiare complessa, che nel 2012 era finita sotto i riflettori a causa di un video registrato da una parente del piccolo. Le immagini riprendevano le forze dell'ordine mentre portavano via il bambino dalla scuola, in esecuzione di un provvedimento della magistratura che ordinava l'allontanamento dalla madre. Il papà aveva denunciato l'ex moglie e i genitori di lei per induzione del bambino all'astio nei suoi confronti. Si era inoltre costituito parte civile, salvo poi ritirarsi dalla causa una volta rasserenati i rapporti con l'ex coniuge.

MALTRATTAMENTI. Il pm patavino ritiene le accuse fondate e ha presentato le sue richieste, ma la difesa è intervenuta chiedendo l'assoluzione dei tre assistiti. L'udienza è stata dunque rinviata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento