rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Stazione / Via Niccolò Tommaseo

Bisca clandestina e B&B abusivo alla Torre Belvedere: gli esiti del controllo

Un blitz interforze ha permesso di scoprire che in un appartamento c'erano numerosi tavoli da gioco e letti in fila come fosse un B&B o un ostello

Una bisca clandestina e un B&B abusivo. Ecco cosa hanno trovato polizia, carabinieri, guardia di finanza, vigili e pompieri durante il controllo interforze alla Torre Belvedere.

Il controllo

Nel pomeriggio di giovedì 16 dicembre le forze dell’ordine hanno effettuato un blitz nell’edificio di 18 piani di via Tommaseo a Padova: sono state impiegate anche le unità cinofile. Sono state identificate 150 persone, per lo più di origini cinesi, pachistani e nigeriani. Sette gli espulsi, tra cui anche una donna, tutti cinesi senza documenti in regola. Gli agenti della Squadra mobile e della Digos hanno individuato un appartamento con numerosi tavoli da gioco e letti in fila che fanno pensare a un B&B abusivo. Le indagini non terminano qui e i vari contratti di affitto sono al vaglio degli uffici. Gli accertamenti hanno riguardato anche il rispetto delle norme igienico-sanitarie e i vigili del fuoco hanno confermato che gran parte delle modifiche richieste dalla normativa anticendio sono state eseguite. Ma le verifiche non sono ancora terminate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bisca clandestina e B&B abusivo alla Torre Belvedere: gli esiti del controllo

PadovaOggi è in caricamento