Blitz in locali e circoli privati: sanzioni per irregolarità amministrative, arrestato militare

Maxi controlli in due esercizi di via Bernina e via Fowst. Gli agenti hanno blindato l'area e all'altezza di via Sarpi hanno fermato il conducente di una Mercedes che procedeva zigzagando. Al volante un militare della Ederle che teneva in auto caricatori di fucili da guerra

Venerdì sera la polizia di Padova con l'intervento delle unità cinofile e gli agenti del reparto prevenzione crimine ha dato vita ad una serie di controlli mirati in locali e circoli privati spesso teatro di spaccio e violenza. Il blitz ha interessato un esercizio di via Bernina e uno di Fowst. All'interno di un circolo sono state trovate tre persone sprovviste di tessera associativa, documento d'obbigo per l'ingresso in questi locali, pertanto gli agenti hanno multato il gestore.

ARMI IN AUTO.

55 i nigeriani controllati, 10 caramerunesi, 19 i soggetti con precedenti. All'esterno dei locali sono stati rinvenuti 35 grammi di marijuana. Durante i controlli i poliziotti hanno blindato l'area e all'altezza di via Sarpi hanno notato una Mercedes procedere zigzagando. È quindi scattato il controllo che ha portato all'arresto del conducente, N.G., 24enne ispanico, militare della caserma Ederle di Vicenza perchè all'interno dell'auto custodiva 7 caricatori di fucili da guerra e 5 pallottole calibro 762.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

  • BEƎ: sui colli Euganei una struttura mobile per vivere esperienze uniche

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento