Inquinamento e stop alla circolazione: rischio auto in garage alla vigilia di Natale

Il secondo livello di attenzione bloccherebbe la circolazione dei veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1 e diesel fino alle Euro 4: la decisione giovedì

Rischiano di dover tenere l’auto in garage circa 170mila famiglie padovane se giovedì dovesse scattare l’allerta arancio per lo smog. Il secondo livello di attenzione vieterebbe la circolazione ai veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1 e diesel fino alle Euro 4. Per ora il Comune ha deciso il blocco alle limitazioni per la pausa natalizia ma se dovessero registrarsi quattro stop consecutivi la misura tornerebbe in vigore.

L’inquinamento

Lunedì è stato sforato per il terzo giorno consecutivo il livello di polveri sottili sopra i 50 microgrammi a metro cubo. Il prossimo bollettino Arpav è in programma per giovani e solo alle 13 si saprà ufficialmente se scatterà il blocco oppure no. Il rischio è molto alto dato che non ci sono in previsioni piogge che “puliscano” l’aria. In caso il blocco partisse, durerà almeno fino a lunedì, Vigilia di Natale compresa dalle 8.30 alle 18.30. Resta da capire in caso di stop alla circolazione quale sarà la linea scelta da Palazzo Moroni. Preoccupati i commercianti per lo shopping dell’ultimo minuto: “Qualcuno eviti questo blocco- spiega Patrizio Bertin, presidente di Ascom- farlo sarebbe un suicidio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento