Blocco del traffico, da martedì torna il livello verde. Ma i Pm10 nell'aria restano alti

Via libera alle migliaia di mezzi Euro 4 rimasti fermi da venerdì, ma è una consolazione momentanea: i valori di inquinamento nell'area comunale sono sul limite dei 50 µg/m3

La centralina Arpav dell'Arcella rileva i dati relativi all'area urbana di Padova

Il bollettino di giovedì aveva fatto abbattere su oltre 70mila (in aggiunta a quelli già bloccati dal livello verde) veicoli la scure dell'allerta arancione. Da domani si torna a circolare, anche se i valori di inquinamento restano alti.

🚦Il vademecum con tutte le informazioni sull'ordinanza anti smog

Il lungo stop

Per quattro giorni, da venerdì 7 a lunedì 10 dicembre, l'altissima concentrazione di Pm10 nell'aria della città ha portato allo stop forzato dei veicoli privati alimentati a diesel di categoria Euro 4. La nuova comunicazione uffciale diramata lunedì mattina da Arpav ha dimostrato che la disposizione ha funzionato: nonostante non ci sia stato un netto peggioramento delle condizioni meteo, il valore di Pm10 registrato dalla centralina dell'Arcella è calato, rientrando nei livelli di guardia. Una consolazione magra e momentanea, vista la quantità di inquinamento che soffoca la pianura veneta, ma sufficiente a far tirare un sospiro di sollievo a tanti padovani.

Pericolo rientrato (per il momento)

Da martedì 11 dicembre infatti si torna al livello verde. Via libera dunque ai veicoli privati alimentati a diesel di categoria Euro 4, mentre restano fermi i benzina Euro 0 e Euro 1 e i diesel fino a Euro 3. Le limitazioni valgono da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.30 (con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). É prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio dal 17 dicembre al 4 gennaio. Inoltre è obbligatorio lo spegnimento del motore dei veicoli merci, durante le fasi di carico/scarico, e degli autoveicoli in caso di coda "lunga" ai semafori.

✅ Livello verde
É vietata la circolazione di:

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3,

  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Attenzione alle previsioni

Nonostante il via libera, per le giornate di martedì e mercoledì le previsioni di concentrazione dei Pm10 segnalano valori prossimi al limite di 50 µg/m3. Giovedì sarà emesso un nuovo bollettino. I dati sono disponibili sul sito di Arpav.

Schermata 2018-12-10 alle 12.29.03-2

Le previsioni di martedì 11 dicembre (fonte: Arpav)

Schermata 2018-12-10 alle 12.29.13-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le previsioni di mercoledì 12 dicembre (fonte: Arpav)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento