Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Al Bo l'installazione che rende omaggio alla Terra

Il messaggio che passa è chiaro, ed è un cambio di prospettiva: «La natura non ha bisogno di noi, siamo noi che abbiamo bisogno della natura»

Le immagini della tempesta Vaia, che a fine ottobre ha colpito Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino – Alto Adige e in parte Lombardia, sono già parte della memoria collettiva. Venti oltre i 200 km/h che hanno piegato l’ambiente circostante. Una devastazione che ha visto cadere a terra 13 milioni di metri cubi di legname. Una ferita che tuttora è aperta. Ma nelle radure create dalla forza devastatrice già rinasce la vita. Per questo motivo l’Università di Padova ospita nel suo cortile antico un albero di Natale molto diverso dal solito. Ad attirare l’attenzione dei passanti, infatti, è un’installazione dedicata alla Terra. 

Il Rettore

«Il nostro tradizionale albero di Natale quest'anno ha un significato speciale - spiega il rettore dell'Università di Padova, Rosario Rizzuto -. L'installazione che si può vedere nel Cortile Antico di palazzo Bo è un modo per ricordare un evento drammatico che ha ferito la nostra comunità e non solo. Il nostro è un Ateneo solidale, attento al territorio e attivo nella sua tutela: ci è sembrato giusto tenere alta l'attenzione sui danni del maltempo di fine ottobre, lanciando allo stesso tempo un messaggio di sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente».    

Ateneo

Realizzata dagli uffici comunicazione e eventi permanenti, area comunicazione e marketing dell’Ateneo, con la collaborazione del consorzio legno Veneto, l’installazione mette insieme legno, frasi e colori. Ricordandoci che la natura comunica con l’uomo costantemente. E lo fa attraverso un tramonto romantico, un’alba pallida ma anche con fenomeni dalla forza dirompente, incontrollabile. Talvolta difficili da comprendere per l’uomo, che però ha un compito preciso: difendere l’ambiente nel quale vive, preservare e non sfruttare il territorio. Le foreste e la natura vanno protette: non hanno bisogno di noi per sopravvivere, siamo noi ad aver bisogno di loro.

Messaggio

Il messaggio che passa è chiaro, ed è un cambio di prospettiva: «La natura non ha bisogno di noi, siamo noi che abbiamo bisogno della natura»

IMG_3655-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bo l'installazione che rende omaggio alla Terra

PadovaOggi è in caricamento