Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Montegrotto Terme

Bomba d’acqua a Montegrotto: pochi disagi

La bomba d'acqua improvvisa di domenica pomeriggio fortunatamente non ha creato grossi disagi a Montegrotto Terme

La bomba d'acqua improvvisa di domenica pomeriggio fortunatamente non ha creato grossi disagi a Montegrotto Terme. «La protezione civile  - spiega il sindaco Riccardo Mortandello - è intervenuta per una cantina allagata in Vicolo Tartini, allagamento non dovuto a problemi idraulici della strada ma per cantiere edile privato. La chiamata fatta ai Vigili del Fuoco è stata deviata al coordinatore di Protezione civile. È stata inoltre chiusa via Fasolo, ai confini con Abano, poiché la canaletta ha esondato».

Protezione Civile

Restano in monitoraggio anche oggi via Puccini e via Stella dove c'è stato un temporaneo allagamento della strada, per accertarsi che ci sia un corretto deflusso delle acque. «La situazione generale e quella dei sottopassi - nota Mortandello ha retto molto bene, segno evidente dell'utilità dei tantissimi lavori fatti in questi anni. La manutenzione ordinaria che la nostra amministrazione ha portato avanti nel corso di tutto il mandato è stata a volta ritenuta un’opera senza valore aggiunto, e invece in casi come questo si dimostra tanto sia essenziale e vitale per un territorio che più di altri, in passato, ha pagato un prezzo altissimo in occasioni simili. Credo sia pacifico per tutti che la manutenzione è dovuta, ma per le passate amministrazioni cittadine non è mai stata prioritaria. Il mio ringraziamento  - conclude il sindaco - va ai volontari della Protezione Civile di Montegrotto Terme, coordinati da Elvio Masin e dalla Consigliera Silvia Bonuglia che domenica sono intervenuti e hanno prestato la loro opera fino all’una di notte».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba d’acqua a Montegrotto: pochi disagi

PadovaOggi è in caricamento