menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amianto, via libera della Provincia alla bonifica dell'area del S.Benedetto da Norcia

L'intervento riguarderà una parte degli immobili dell'ex avifauna: manufatti di modeste dimensioni ad uso pollaio e di un edificio a tre piani ormai fatiscente. Previsto anche il rifacimento delle coperture e il rinforzo di alcune parti

La Provincia di Padova ha stanziato 800mila euro per la bonifica di alcuni manufatti nell’area scolastica dell’istituto San Benedetto da Norcia, in via delle Cave. L’intervento servirà a rimuovere le lastre di amianto da alcuni vecchi edifici dismessi, demolire quelli non recuperabili e ripristinare le coperture nelle parti utilizzate.

INTERVENTI. “Stiamo avviando tutta una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per migliorare la qualità e la sicurezza degli edifici scolastici - ha spiegato il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo - Il nostro obiettivo è di conservare gli immobili di nostra competenza, ma anche di garantirne il decoro e l’ammodernamento perché le scuole devono essere luoghi sicuri, belli e dotati di tutti i servizi necessari per chi studia, insegna e lavora”.

EX AVIFAUNA. L’intervento riguarderà una parte degli immobili dell’ex avifauna: si tratta di manufatti di modeste dimensioni ad uso pollaio e di un edificio a tre piani ormai fatiscente e realizzato negli anni Cinquanta o Sessanta utilizzato come deposito attrezzi e magazzino.

DEPOSITO. Dal 2010 l’attività avicola è stata spostata in nuovi edifici rispondenti alla normativa vigente e, poiché questi locali nel frattempo sono stati interdetti dall’utilizzo in quanto pericolanti, verranno demoliti. Sarà, inoltre, abbattuto il deposito trattori perché anche in questo caso un rinnovo non è economicamente conveniente e la baracca è pericolante. “Tutte le aree demolite verranno poi bonificate e ripulite riconsegnando un’area che gli studenti potranno utilizzare al meglio per le loro attività",  ha aggiunto il consigliere delegato all’Edilizia scolastica.

BONIFICA. Per quanto riguarda, infine, gli edifici utilizzati come la palestra, il deposito meccanica e il ricovero fieno, la Provincia procederà alla bonifica di tutti i materiali in amianto, al rifacimento delle coperture e al rinforzo di alcune parti delle strutture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento