menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgomagno, arresto spacciatore Fuggi fuggi generale dei clienti

Il blitz dei carabinieri venerdì pomeriggio in zona stazione a Padova. In manette un tunisino 26enne, trovato con la cocaina e 1.750 euro

Da alcuni giorni era stato notato mentre si aggirava tra la stazione ferroviaria e galleria San Carlo con fare sospetto. Contattava connazionali e non in maniera concitata e rapida, come se facesse brevi contrattazioni dopo di che spariva per poi riapparire vicino al cavalcavia Borgomagno dove, guarda caso, si rincontrava con le stesse persone.

T. Mohamed Anis-2-2L'ARRESTO. Protagonista della "scenetta" un 26enne tunisino, Mohamed Anis T., in italia senza fissa dimora che, venerdì pomeriggio, alle 15, durante un servizio ad hoc contro il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo investigativo.

soldi spaccio droga-2FUGGI FUGGI DEI CLIENTI. A seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente cocaina del peso complessivo di dieci grammi, confezionata in ventuno dosi e con la somma in contanti di 1.750 euro, ritenuta provento di spaccio. Al momento dell'arresto, in zona Borgomagno si è creato un fuggi fuggi generale dei suoi clienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento