rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Piazze / Piazza Antenore

Botellon, il prefetto si congratula per la professionalità nel gestire l'evento

Il plauso di Sodano a tutte le forze coinvolte nella gestione dell'affollata movida in Prato della scorsa notte. Trascorsa senza intoppi anche grazie all'apporto di tanti uomini in divisa e operatori sanitari che si sono ben coordinati

Voglio esprimere il mio compiacimento per l’impegno, la professionalità e l’equilibrio con cui tutte le forze coinvolte hanno saputo gestire l’evento”. Queste le parole del prefetto, Ennio Mario Sodano, a consuntivo del “Botellon veneto”, la festa spontanea tenutasi dalla serata di ieri e fino alle prime ore di questa mattina in Prato della Valle.

“In particolare – ha continuato Sodano - rivolgo un ringraziamento agli operatori sanitari e della protezione civile che hanno saputo fornire livelli sempre adeguati di assistenza ai partecipanti, a tutte le forze dell’ordine, polizia, carabinieri, Guardia di Finanza, alla polizia municipale e provinciale e ai vigili del fuoco per l’attento presidio di una così estesa e complessa area cittadina”. La manifestazione ha comportato, per le istituzioni deputate, la necessità di impiegare una consistente organizzazione, volta a prevenire danni alla salute e all’incolumità dei partecipanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botellon, il prefetto si congratula per la professionalità nel gestire l'evento

PadovaOggi è in caricamento