menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mucca infuriata fugge dalla stalla e semina il panico: scatta l'allarme in provincia

L'animale, del peso di 7 quintali, continuava a muoversi velocemente in modo minaccioso con scatti repentini e incontrollabili, incutendo paura nei presenti. I carabinieri Forestali, con il consenso dei proprietari, hanno deciso per l'abbattimento

Mercoledì mattina una pattuglia della stazione carabinieri Forestali di Padova, su chiamata della centrale operativa, è intervenuta in via Graspara a Saccolongo, per la presenza di una mucca fuggita ai proprietari, divenuto ingovernabile e minaccioso creando allarme e pericolo per l’incolumità pubblica.

ABBATTUTO.

L’animale, un bovino adulto di circa 7 quintali era scappato già nel pomeriggio di martedi dopo un normale intervento di taglio unghie, rifiutandosi di rientrare nella stalla. L’atteggiamento minaccioso ed ingovernabile dell’animale, che puntava chiunque si avvicinasse, ha fatto subito escludere la possibilità di un intervento dei veterinari dell’Usl per la somministrazione di anestetico con un'arma lunga a distanza di 20 metri. Considerato che l’animale continuava a muoversi velocemente in modo minaccioso con scatti repentini e incontrollabili, incutendo paura nei presenti, il comandante della pattuglia dei carabinieri forestali, con il consenso dei proprietari, ha deciso di procedere all’abbattimento dell'animale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento