rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Brugine / Via Palù Inferiore

Micio si arrampica su una rete, salvato dai Vigili del fuoco

L'allarme è stato lanciato da un gruppo di ragazzi in via Palù Inferiore a Brugine. Ad attirare la loro attenzione il pianto dell'animale che non riusciva più a scendere. La soddisfazione e il ringraziamento del primo cittadino

Micio terrorizzato, salvato dai pompieri dopo l'allarme lanciato da un gruppo di ragazzi. Mercoledì sera 18 gennaio alle 19,15 i giovani atleti della Polisportiva Due Stelle di Brugine, che si stavano allenando presso gli impianti sportivi del Comune in via Palù inferiore, si sono accorti di un gatto che si era arrampicato sopra un palo della recinzione alto circa sette metri ed era in difficoltà.

L'allarme

Il povero gatto continuava a piangere e spostandosi da una parte all'altra per tentare di scendere si è incastrato nella rete di protezione. Da via Palù inferiore durante i momenti d'emergenza per le sorti del micio è passato l’operatore comunale Francesco Ramon, che impossibilitato a effettuare un intervento di recupero in sicurezza, ha contattato il sindaco Michele Giraldo. Immediato l'allarme al 115. I Vigili del fuoco si sono subito resi disponibili all'intervento e attorno alle 20 il gatto è stato portato in salvo. Enorme la soddisfazione dei ragazzi della Polisportiva Due Stelle che hanno assistito in presa diretta alle operazioni di salvataggio.

Il sindaco

«Ringrazio i Vigili del fuoco della caserma di Piove di Sacco per la sensibilità e il pronto intervento che hanno reso possibile il salvataggio del gatto in sicurezza. Mi ha riempito il cuore apprendere come l'allarme sia stato lanciato da un gruppo di ragazzi del paese che avevano appena terminato l'allenamento. E' fondamentale che i nostri ragazzi crescano con sani principi e questo episodio penso sia prezioso per l'educazione morale di tutti».

Il gatto in salvo dopo la grande paura (2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Micio si arrampica su una rete, salvato dai Vigili del fuoco

PadovaOggi è in caricamento