Cronaca Pontevigodarzere

Accusa i compagni di bullismo Fratello 19enne li prende a sberle

L'episodio in una scuola di Pontevigodarzere dove il giovane ha schiaffeggiato due ragazzi di terza media dopo che il fratellino si era confidato in famiglia lamentando di essere da loro tormentato regolarmente

Studenti (archivio)

Un ragazzino si lamenta con la famiglia sostenendo di essere vittima di episodi di bullismo e il fratello più grande aspetta i compagni all'uscita da scuola per dar loro "una lezione". Come riporta il Mattino di Padova, ha destato scalpore l'episodio avvenuto mercoledì in una scuola di Pontevigodarzere, a Padova, dove due ragazzi di terza media si sono beccati due schiaffi in pieno viso dal fratello 19enne di uno studente della classe prima che li accusa, insieme alla famiglia, di averlo tormentato regolarmente.

VERSIONI DISCORDANTI. La condotta del 19enne ha sollevato l'indignazione dei genitori dei due ragazzi colpiti - uno dei due avrebbe riportato una ferita al labbro - e la dura reazione della preside che, giudicando l'episodio inammissibile, ha annunciato che presenterà un esposto ai carabinieri e ai servizi sociali. Gli insegnanti hanno sostenuto che tutto sia nato da un semplice diverbio fra compagni per un posto a sedere sulle gradinate durante l'intervallo. Dal canto loro i genitori dei due fratelli, che erano presenti durante l'accaduto, da un lato hanno dichiarato di essere pronti a scusarsi per la reazione del figlio più grande, dall'altro però sostengono che il più piccolo sia effettivamente vittima di episodi di vero e proprio bullismo e che la situazione, più volte segnalata agli insegnanti, sarebbe stata ignorata fino a degenerare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa i compagni di bullismo Fratello 19enne li prende a sberle

PadovaOggi è in caricamento