Cronaca Forcellini / Via Francesco Dorighello

Bullo manda coetaneo in ospedale Già reduce da un incidente d'auto

Era rientrato a scuola dopo la convalescenza, ma è finito al pronto soccorso il giorno stesso. A colpirlo, un giovane problematico più volte segnalato alla preside della scuola media in zona Forcellini

Non è la prima volta che manda all'ospedale un coetaneo, stavolta un ragazzino reduce da un brutto incidente stradale. Ma i genitori degli studenti della scuola media pare non siano più disposti a sopportare, come riporta il Mattino di Padova, e intenderebbero procedere con un esposto alle forze dell'ordine.

IL BULLO. Era rientrato a scuola martedì, dopo essere stato lontano per un po' a causa di un incidente automobilistico che gli aveva provocato problemi alle vertebre della schiena. Il giorno stesso, una telefonata avrebbe avvertito i genitori di andare a prendere il proprio figlio, che, a seguito di una colluttazione, lamentava forti dolori alla schiena. Il quindicenne, infatti, sarebbe stato travolto da un coetaneo, a sua volta strattonato dal bullo della scuola nel quartiere Forcellini.

I PROVVEDIMENTI. L'episodio, verificatosi in mattinata, sarebbe l'ennesimo da ormai due anni. A risentirne, non solo il ragazzino finito in pronto soccorso, ma anche altri compagni della scuola, nonché le lezioni in classe. Per il giovane ferito, che avrebbe anche problemi di linguaggio e per questo sarebbe stato spesso canzonato, la prognosi è di tre giorni. Allo studente problematico, che fino a martedì pare se la fosse sempre cavata, penseranno invece i genitori del quindicenne in ospedale. Prima l'incontro con la preside dell'istituto, poi l'esposto alle forze dell'ordine. I familiari della vittima avrebbero anche dichiarato che, se non dovessero essere ascoltati, questa volta passeranno alla querela.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullo manda coetaneo in ospedale Già reduce da un incidente d'auto

PadovaOggi è in caricamento