menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus e tram a Padova, dal 15 giugno scatta l'orario estivo: il programma

A partire da lunedì una nuova linea est-ovest ad alta capacità e frequenza; linea diretta tra Piazza Mazzini e le piazze del centro; collegamenti migliorati per le zone di Chiesanuova, via Cave e la Stanga

Da lunedì 15 giugno cambiano gli orari di bus e tram delle linee urbane, suburbane e dei Colli. Il nuovo programma estivo resterà in vigore fino al prossimo 15 settembre. L’avvio del progetto di integrazione e rinnovo delle linee su tutto il territorio provinciale - prima servito da due diverse aziende, Aps Mobilità e Busitalia Sita Nord, oggi unificate nella nuova azienda Busitalia Veneto Spa - presenta diverse novità.

LINEE 10 e 18. La linea 10, proveniente da Caselle di Selvazzano o Sarmeola, prolunga il percorso dalla stazione ferroviaria fino a Ponte di Brenta (prima servito dal 18). La linea 18, proveniente da via Siracusa, sposta il capolinea da Ponte di Brenta (ora servito dal 10), alla Stanga (Cittadella), prima servita dalla 1.

LINEA 6. Prima transitava a corse alterne per via Cave e via Sorio, ora transita sempre per via Cave. Via Sorio viene infatti servita dalla nuova linea 9.

LINEE 9 e 2 "BUS DELL'ARTE". Il Park dei Colli diventa capolinea della linea 9, al posto di piazza Toselli, e il percorso prosegue su via Sorio, piazza Insurrezione e piazza Garibaldi. La zona di via Palestro e piazza Toselli viene servita ora dalla linea circolare 2 “Bus dell’Arte”, che raggiunge il centro attraverso via Milazzo, via Euganea, via Barbarigo, per poi proseguire lungo riviera Businello, via Belludi, fino a piazza del Santo, e ritorno ancora per via Belludi, Riviere, via Giotto, piazza Mazzini, via Dante, piazza dei Signori, via Prosdocimi, via Palestro, fino a piazza Toselli.

LINEA 1 "DIRETTO FIERA-CENTRO". La linea 1 viene sospesa per l’orario estivo. Il percorso dalla Stanga al centro città viene servito dalla linea 18, con possibilità di interscambio con la linea 2 per raggiungere le piazze, e con maggior capacità di carico a favore delle sedi universitarie recentemente aperte in via del Pescarotto.

LINEE 15, 16 e 5. La linea 15 prolunga a nord il capolinea, che viene spostato da via Bramante a via del Plebiscito (impianti sportivi). A ovest restano invariati i due capolinea alternati a Granze di Camin e Villatora. Nel tratto di attraversamento del centro città non transiterà più su via Dante, ma su via Giotto e largo Europa. La linea 16 modifica il percorso: a nord arretrando il capolinea da via del Plebiscito (ora servita dalla linea 15) alla stazione ferroviaria, e a sud-est arrivando alla frazione di Rio invece che Ponte San Nicolò, ora raggiunto dalla linea 5. Il capolinea della linea 5 viene spostato da Rio a Ponte San Nicolò (la frazione di Rio viene infatti servita dalla linea 16).

ORARIO PREFESTIVO IN AGOSTO. Ad agosto, dal 3 al 28, in concomitanza con la concentrazione delle ferie estive e con la chiusure di numerose attività, tutte le linee osserveranno l’orario prefestivo anche nei giorni feriali. In questo stesso periodo, tuttavia, sono previste corse integrative della linea 7.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento