Corre in bici sulla Treviso-Ostiglia, colpito alla gamba da un colpo di fucile di un cacciatore

Domenica, malcapitato protagonista un 59enne di Trebaseleghe che stava percorrendo la pista ciclabile, ricorso alle cure mediche del pronto soccorso per due pallini conficcatisi nell'arto destro

Doloroso fuoriprogramma, domenica, per un ciclista 59enne di Trebaseleghe che stava percorrendo la pista ciclabile Treviso-Ostiglia, finito nella traiettoria di un colpo di fucile sparato da un cacciatore.

IL PRECEDENTE SIMILE: Spara alla lepre ma impallina ciclista

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INDAGINI IN CORSO. Due i pallini che gli si sono conficcati nella gamba destra. Ricorso alle cure mediche del pronto soccorso, è stato giudicato guaribile con 9 giorni di prognosi. Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Camposampiero per risalire al responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento