menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacciatore non centra il bersaglio e spara in faccia ad un passante

Domenica, nelle campagne di Casale di Scodosia, un 55enne del posto è stato colpito di striscio da un colpo di fucile. Nulla di grave, ma Jürgen Gowik, originario di Stoccarda, ha segnalato l'episodio ai carabinieri

Una disavventura che poteva avere conseguenze molto più gravi, quella capitata a Jürgen Gowik, 55enne originario di Stoccarda ma da tempo residente a Casale di Scodosia. Domenica scorsa, durante una tranquilla passeggiata in campagna col cane, l'uomo è infatti rimasto vittima di un incidente, per fortuna non grave, colpito di striscio al volto dallo sparo di uno sbadato cacciatore.

L'EPISODIO. "Ero ancoro vicino alle case - sbotta il cittadino - non mi è successo niente di grave, la pallina mi ha colpito sotto la bocca in fase di caduta (immagino) ma se mi colpiva in un occhio erano cavoli amari, poteva finire molto peggio. Non è possibile che uno non può uscire a fare una passeggiata senza rischiare di essere colpito da qualche idiota - continua inferocito - senz'altro ci sono anche cacciatori che hanno il senso di responsabilità e fanno attenzione prima di sparare, ma purtroppo ci sono anche tanti che non lo fanno. Il mio non è un attacco indiscriminato contro tutti cacciatori (resta il fatto che sono contro la caccia) - precisa - ma solo un avvertimento a stare attenti in questo periodo. Ieri (domenica, ndr) ho sentito che è stata colpita anche un ragazza durante una corsa di bicicletta".

DENUNCIATO IL CACCIATORE. Pericolo scampato, ma un grosso spavento, e senz'altro tanta rabbia: "Ribadisco che a parte un dolore per un paio di ore in faccia non mi è successo niente di grave per fortuna, ma poteva essere diverso". Il 55enne ha sporto denuncia ai carabinieri, segnalando il numero di targa della macchina dell'imprudente cacciatore, che si sarebbe comunque scusato per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento