menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccideva uccelli protetti, giovane cacciatore "beccato" e denunciato

È stato notato da una guardia venatoria mentre, munito di richiami elettrostatici, avvicinava al tiro ed abbatteva i piccoli volatili appartenenti a specie a rischio. Denunciato un 22enne padovano di Vigonza

Un giovane 22enne, con la passione per la caccia, è stato notato da una guardia venatoria mentre abbatteva degli uccelli appartenenti a specie protetta utilizzando dei richiami elettrostatici. I fatti si riferiscono alla mattinata di domenica, in un terreno agricolo di via Ampezzon a Vigonza.

DENUNCIATO. Dopo la segnazione della guardia, sul posto sono giunti i carabinieri che hanno denunciato il giovane, A.S., residente a Vigonza, per esercizio della caccia mediante l’ausilio di richiami acustici vietati ed uccisione di animali protetti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento