rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Vigonza / Via V. Bachelet

Trovato cadavere nella cabina telefonica: aveva il cavo del telefono attorno al collo

Un passante ha trovato il corpo privo di vita dell'uomo all'interno di una cabina telefonica in un parco a Busa di Vigonza. Indagano i carabinieri

Il corpo senza vita, il cavo del telefono attorno al collo. A scoprire il cadavere di un uomo di nazionalità straniera è stato un passante che ha chiamato le forze dell'ordine.

Il fatto

Erano le 13.30 di martedì 12 aprile quando un uomo stava passeggiando al parco Bachelet di Busa di Vigonza. Ad un certo punto qualcosa ha catturato la sua attenzione: un uomo senza vita all'interno di una cabina telefonica. Aveva il cavo del telefono attorno al collo. I carabinieri di Vigonza sono arrivati assieme al personale del Suem che ne ha constatato la morte. L'uomo è in fase di identificazione e si percorrono tutte le piste anche se sembra verosimile che si sia tolto la vita. Non ci sono segni di violenza visibili che possano far pensare a una colluttazione. Il corpo è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Numeri utili

Ricordiamo che sono attivi alcuni numeri di telefono per ricevere supporto psicologico: Telefono Amico 02 2327 2327; Telefono Azzurro 19696; Progetto InOltre 800 334343; De Leo Fund 800 168678.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato cadavere nella cabina telefonica: aveva il cavo del telefono attorno al collo

PadovaOggi è in caricamento