Cronaca

Giallo Arcella: trovato morto in casa con ferite alla testa e il volto tumefatto

Sul posto hanno lavorato per oltre 5 ore i carabinieri della stazione di Padova Principale e il Nucleo Investigativo: sul cadavere del 55enne è stata disposta l'autopsia

Il corpo di Nicola Massani, 55enne padovano residente in via Moretto da Brescia all'Arcella, giaceva nella cucina della sua abitazione riverso in una pozza di sangue e con il volto tumefatto. A trovarlo sono stati lunedì all'ora di pranzo i carabinieri della stazione di Padova Principale guidati dal luogotenente Giovanni Soldano che si sono fatti aprire la finestra dai vigili del fuoco. Dopo la prima ispezione cadaverica è stato allertato anche il Nucleo Investigativo con i militari specializzati che hanno repertato tutta la scena, raccogliendo eventuali impronte.

Ipotesi omicidio

In un primo momento si era ipotizzata anche la morte violenta, provocata da qualcuno che era entrato nell'abitazione. Poi i successivi rilievi hanno permesso di scongiurare (per ora) il coinvolgimento di terze persone e l'omicidio. Verrà comunque eseguita l'autopsia come disposto dal magistrato di turno. L'uomo viveva da solo ed era seguito dai servizi sociali. Negli ultimi due giorni i vicini di casa non lo avevano più sentito. Lunedì mattina i sanitari che quotidianamente gli portano cibo e farmaci non sono riusciti a entrare nell'appartamento e hanno dato l'allarme.

Malore fatale

Con tutta probabilità Massani è stato colpito da un malore, dato che soffriva già di patologie cardiache molto gravi. La cucina era a soqquadro con alcuni mobili rovesciati: è possibile che il 55enne, prima di morire, abbia sbattuto violentemente addosso a mobili e suppellettili. I vicini di casa hanno raccontato che spesso lo sentivano urlare e che quindi non hanno dato peso alla cosa. Gli esami sul cadavere, che verranno eseguiti nei prossimi giorni, serviranno a chiarire tutti i dubbi. L'appartamento è attualmente sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo Arcella: trovato morto in casa con ferite alla testa e il volto tumefatto

PadovaOggi è in caricamento