rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Riviere / Riviera Paleocapa

Orrore in Riviera Paleocapa, il fiume restituisce un cadavere: indaga la polizia

A notare il corpo senza vita di una donna anziana sono stati due canoisti: si tratterebbe di una persona di sesso femminile di 84 anni. Sul corpo nessun segno di violenza

Giallo attorno al ritrovamento di un cadavere avvenuto nella mattinata di martedì lungo le rive del fiume Bacchiglione che in quel ramo diventa "Naviglio" all'altezza di Riviera Paleocapa. Alcuni canoisti avrebbero notato galleggiare il corpo e hanno dato l'allarme. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia, la scientifica e i vigili del fuoco.

Il ritrovamento

Dopo che il cadavere è stato ripescato sono iniziate le indagini. Stando alle prime informazioni si tratterebbe di una donna classe 1936. L'ottantaquattrenne non presentava segni di violenza. Il pm di turno ha predisposto l'autopsia. L'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un gesto estremo ma al momento non è esclusa la pista dell'incidente. 

Cadavere ripescato in Riviera Palocapa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore in Riviera Paleocapa, il fiume restituisce un cadavere: indaga la polizia

PadovaOggi è in caricamento