Cadavere nel Bacchiglione: esce con l'auto della moglie, poi la tragedia

Tragica scoperta nelle acque dello Scaricatore, che alle prime ore di martedì hanno restituito il corpo senza vita di un settantenne. Malato da tempo, per lui non c'è stato nulla da fare

Il luogo del recupero del corpo, alla chiusa di Voltabarozzo

Teatro del macabro ritrovamento è la chiusa di Voltabarozzo, ma a far scattare la macchina dei soccorsi è stata la scoperta fatta dalla polizia locale.

L'automobile

Poco prima delle 8 gli agenti in servizio nella zona della Madonna Pellegrina hanno notato un'insolita presenza sotto al ponte Quattro Martiri. Era una Opel Corsa, curiosamente parcheggiata con la portiera aperta. Un dettaglio sospetto che ha fatto escludere l'ipotesi che l'auto potesse appartenere a qualche sportivo. Il lungargine Scaricatore è infatti molto frequentato dagli appassionati di jogging, ma nessuno è risultato essere il proprietario del veicolo.

Il cadavere

Gli agenti hanno allertato la questura dando il via alle ricerche lungo il tratto del fiume. Temendo il peggio, la prima meta ispezionata è stata la chiusa di Voltabarozzo dove lo Scaricatore si congiunge con il Roncajette. Lì, a circa due chilometri dalla Opel, dalle acque è stato recuperato un corpo. Portato a riva dai vigili del fuoco, ogni tentativo di rianimazione da parte dei paramedici è stato inutile.

La vittima

Nel frattempo i poliziotti sono risaliti alla proprietaria dell'auto, una donna residente in via Crescini. Raggiunta dagli agenti, il cerchio si è chiuso scoprendo che a compiere quell'ultimo viaggio era stato il marito, uscito di casa la notte precedente. L'uomo, 73 anni e in cura oncologica, pare stesse attraversando un periodo difficile. La salma una volta ricomposta è stata affidata al carro funebre e trasferita all'obitorio. Pare non vi siano dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio e al momento non sarebbe stata disposta l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento