menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il tetto del fienile che sta sistemando cede: morto artigiano 53enne

Vittima Rodolfo Ivano Bettin, un imprenditore edile residente a Codevigo, sposato, con figli. L'infortunio sul lavoro è accaduto oggi alle 15.30 a Cona, nel Veneziano. Un volo di circa 8 metri che non gli ha lasciato scampo

Un artigiano edile padovano di 53 anni residente a Codevigo, Rodolfo Ivano Bettin, è morto oggi in un infortunio sul lavoro.

CADUTA FATALE. L'imprenditore, titolare di un'azienda individuale, si trovava sulla copertura di un fienile in via Zuccona a Cona quando, mentre stava sistemando appunto il tetto, intorno alle 15.30 è caduto. Un volo di 8 metri che gli è stato fatale. Per lui infatti non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

2 SETTIMANE FA: UNA TRAGEDIA SIMILE A SAN MARTINO DI LUPARI

SOCCORSI INUTILI. È anche intervenuto l'elisoccorso del Suem 118 di Padova, ma i sanitari non hanno potuto che constatare il decesso dell'uomo. L'artigiano lascia la moglie e figli. Sul posto i carabinieri di Cavarzere che stanno vagliando le cause della caduta e gli ispettori dello Spisal di Chioggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento