menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadoneghe: abbandono abusivo all'ecocentro ma le telecamere riprendono tutto

La polizia locale è sulle tracce dei due giovani che, ripresi dalla videosorveglianza, hanno lasciato due materassi all'isola ecologica di via Guerzoni. Tra maggio e giugno potenziamento dei controlli sui rifiuti

Qualche giorno fa, nottetempo, ignoti hanno abbandonato due materassi a fianco dei contenitori dell'isola ecologica di via Guerzoni a Cadoneghe.

L’assessore all’Ambiente Michele Schiavo ha subito chiesto alla polizia locale di eseguire un sopralluogo sul posto e di verificare le immagini riprese dalla telecamera di sorveglianza presente. Il personale dell'Etra, intervenuto tempestivamente, ha provveduto alla rimozione dei materassi, dai quali comunque non risultavano indizi utili a individuare il loro proprietario.
 
Grazie alle riprese della telecamera si è potuti risalire a una precisa ricostruzione dei fatti. Alle 22.25 di venerdì 8 aprile due giovani a piedi hanno portato e depositato nell'isola ecologica i due materassi. Sono in corso verifiche per giungere alla loro identificazione, dopodiché i trasgressori saranno sanzionati secondo le prescrizioni di legge.
 
“Grazie anche alle telecamere della videosorveglianza – dichiara l’assessore Schiavo – stiamo attuando sul territorio molti controlli finalizzati al rispetto del decoro e della sicurezza ambientali. Siamo monitorando le modalità di conferimento sia presso le isole ecologiche, sia nei contenitori carrellati a bordo strada.
 
Nei mesi di maggio e giugno saranno potenziate le forme di controllo con le telecamere, e soprattutto agiremo anche su liste di utenti che conferiscono rifiuti in quantità e qualità non conformi alle medie consolidate”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento