rotate-mobile
Cronaca Cadoneghe

Muore in chiesa mentre si prepara a fare il presepe

E' successo ieri pomeriggio nella parrocchia di Mejaniga di Cadoneghe. A mancare è stato Gianpaolo Caon, 68 anni, ex funzionario di banca, punto di riferimento assoluto per il volontariato del paese

Doveva essere un momento di serenità, amore e preghiera, ma si è chiuso con una inaspettata tragedia.

I fatti

Ieri pomeriggio, 21 novembre, nella parrocchia di Sant'Antonino, è mancato Gianpaolo Caon, 68 anni, presepista del paese, da sempre vicino alle attività della comunità cattolica di Mejaniga e al mondo del volontariato. Ad un tratto, secondo la ricostruzione, Caon è andato in sacrestia ad ultimare gli ultimi preparativi prima di iniziare la stesura del presepe. Si è sentito male ed è franato a terra privo di sensi. A trovarlo sono state le volontarie addette alla pulizia della chiesa che hanno subito dato l'allarme. Quando il personale medico è giunto in chiesa non ha potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso.

La famiglia

Il sessantottenne lascia nel dolore la moglie e due figli. La comunità di Mejaniga di Cadoneghe perde una persona esemplare, che dopo una vita a lavorare come funzionario di banca, da qualche anno si dedicava a tempo pieno al volontariato in parrocchia. Dal suo estro, dalla sua inventiva e creatività nasceva ogni anno il presepe della chiesa. Già nella giornata odierna potrebbe essere comunicata la data delle esequie dove è certo, saranno in tanti coloro che vorranno presenziare per trasmettere ai suoi familiari una parola di fede e speranza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in chiesa mentre si prepara a fare il presepe

PadovaOggi è in caricamento