Cronaca

Cadoneghe, nuovo bando per l’autocostruzione nell'area Peep

A seguito della rinuncia di alcuni soci della cooperativa sociale Sirio, assegnataria dell’area di Edilizia Residenziale pubblica che accoglie il progetto sperimentale di autocostruzione, un nuovo bando permetterà a nuovi soggetti di subentrare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Nuova fase del progetto sperimentale di autocostruzione edilizia attivato dal Consiglio comunale nel 2006 nell’area Peep tra le vie Rigotti e Palladio nell’ambito del Piano Particolareggiato denominato Green Park. A seguito della rinuncia di alcuni soci della cooperativa sociale Sirio, assegnataria dell’area di Edilizia Residenziale pubblica che accoglie il progetto sperimentale di autocostruzione, con deliberazione di giunta del 9 agosto, è stato ora deciso di aprire un nuovo bando, che permetterà a nuovi soggetti di subentrare a coloro che hanno rinunciato.

«Vogliamo verificare la possibilità di portare a compimento il progetto di autocostruzione così come originariamente deliberato – spiega il sindaco Mirco Gastaldon –. Per questo, a fronte del venir meno di alcuni soggetti, abbiamo ritenuto opportuno indire una nuova procedura selettiva per la redazione di una nuova graduatoria che potrà individuare soggetti interessati a subentrare nel progetto in atto».

La nuova procedura sarà finalizzata a raggiungere un numero di richiedenti collocati in graduatoria utile almeno uguale alla differenza tra gli alloggi realizzabili sull’area oggetto di intervento e i soci della cooperativa e sarà indetta a breve.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadoneghe, nuovo bando per l’autocostruzione nell'area Peep
PadovaOggi è in caricamento