menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade con la bici nel Brenta, il marito riesce a dare l'allarme: salvata dai compieri

Disavventura per una donna di 58 anni a Vigodarzere: scivolata in acqua, è rimasta 20 minuti in balia della corrente fino a quando non sono intervenuti i pompieri per salvarla

Stava pedalando lungo l’argine in compagnia del marito quando è scivolata in acqua con la sua bici dopo aver perso l’equilibrio. Il consorte è riuscito a dare l’allarme ai vigili del fuoco che si sono portati a Vigodarzere sulla parte sinistra del fiume Brenta.

L'intervento

La donna di 59 anni, che era sotto fino al bacino, è stata salvata dal personale dei pompieri accorsi anche con una moto d’acqua. Aiutata a risalire lungo la sponda, è poi stata presa in cura dal Suem 118 che l’ha trasferita in ospedale per ulteriori accertamenti. Nonostante il forte spavento e i quasi 20 minuti trascorsi in balia della corrente, le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. La polizia locale ha eseguito tutti i rilievi e sentito l’uomo, unico testimone dell’incidente, per chiarire tutti i dettagli di quanto accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento