rotate-mobile
Cronaca Loreggia / Via Maestro Antonio Ceccon

Scarica il camion e scopre che a bordo si era nascosto un 18enne afghano

L'autista era appena arrivato a Loreggia dalla Serbia la sera del 23 marzo. Mentre scaricava le scatole si è accorto che sul mezzo c'era un ragazzo

Stava scaricando il camion quando si è accorto che c’era qualcuno nascosto tra gli scatoloni: era un giovane di 18 anni in fuga dall’Afghanistan.

Il fatto

Era la sera di mercoledì 23 marzo e un autista serbo era arrivato a Loreggia, alla ditta Altirans di via Ceccon. Era appena arrivato dalla Serbia con un grosso carico di mangimi per animali e ha cominciato a scaricare le scatole sul piazzale della ditta che poi sarebbero state impilate in magazzino. Ad un certo punto si è reso conto che qualcosa si muoveva dentro il camion. O meglio, qualcuno. Un giovane 18enne afghano era montato chissà come sul camion durante una delle soste nel percorso dell’autista e aveva viaggiato clandestinamente fino alla località in provincia di Padova. L’autista ha avvisato subito i carabinieri della stazione di Piombino Dese che sono andati a verificare la situazione. Il giovane è stato denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio. Dopo di che i militari lo hanno accompagnato in una struttura di accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarica il camion e scopre che a bordo si era nascosto un 18enne afghano

PadovaOggi è in caricamento